Prix Sana 2016

  • Il Prix Sana 2016 viene assegnato a Heidi Reber di Rohrbach e a Heidi Zihlmann di Schwarzenberg

    Si aggiudicano il Prix Sana 2016 due donne: Heidi Reber di Rohrbach BE e Heidi Zihlmann di Schwarzenberg LU ricevono ciascuna 15’000 franchi per l’impegno altruistico e pluriennale profuso per il bene delle persone bisognose di cure e di assistenza nell’ambito della loro comunità. Il Prix Sana viene assegnato da sei anni dalla Fondation Sana. La cerimonia di premiazione si è svolta presso il Centro svizzero per paraplegici di Nottwil ed è stata condotta da Nik Hartmann, in veste di moderatore.

    Con un montepremi di 30’000 franchi il Prix Sana è il premio per la salute più ingente in Svizzera, che viene conferito alle persone che si impegnano a tale proposito. «Molte persone si adoperano ogni giorno, spesso per anni, con altruismo, per sostenere la salute di persone malate, in cerca di aiuto o emarginate all’interno della loro comunità», dichiara il Presidente della giuria, il Prof. Dr. med. Martin Meuli, primario della clinica chirurgica al Kinderspital di Zurigo. Le storie di entrambe le vincitrici lo dimostrano in maniera esemplare. «Con il Prix Sana desideriamo rendere onore a questi silenziosi benefattori.»

    Heidi Reber (70) di Rohrbach BE si è presa praticamente cura di altre persone per una vita intera. «Se esistesse qualcosa di simile a un premio Nobel in favore dell’impegno sociale, Heidi Reber dovrebbe sicuramente vincerlo», ha dichiarato la sua amica di vecchia data che ha proposto la candidatura di Heidi Reber al Prix Sana. Adesso Heidi Reber vuole scrivere un libro su tutte le persone che ha incontrato e assistito in momenti difficili della loro vita.

    Heidi Zihlmann di Schwarzenberg LU, la seconda vincitrice, ha 52 anni e non è mai andata in vacanza. Non ha semplicemente mai avuto tempo per questo, afferma la figlia. Per anni ha curato a casa sua, nella fattoria, i parenti gravemente malati, in parte fino alla morte. Adesso la figlia di Heidi Zihlmann desidera che la madre possa finalmente realizzare la vacanza che sogna segretamente da sempre.

    Entrambe le donne sono state premiate ciascuna con un premio in denaro del valore di 15’000 franchi e con la scultura del Prix Sana di Gottfried Honegger.